Se guardi il lato positivo.

Buongiorno Mondo. Buongiorno Roundstrone. E buongiorno anche a Inishnee dall’altra parte della costa, bella e sola. Bella e isola, scusate. Questa mattina dopo aver fatto un sogno bellissimo e pure in Inglese ( io guardavo le immagini, è ovvio) me ne sono rimasta sul letto fino a che non ha suonato la sveglia. Ogni volta qui, dalla nostra finestra, il Sole, che ci siano le nuvole o no, trova sempre un posticino pulito nel Cielo per venirci a svegliare. è come se ti urlasse negli occhi. Come se ti prendesse a pizzicotti, a botte in testa. Non è proprio uno di quei risvegli dolci e amorevoli, ecco. In più mettici la sveglia. Ma, alla fine, guarda il lato positivo… Dette le prime infamie, mandati i primi accidenti mattutini, quando ti alzi e vedi l’argento nel Mare è tutta un altra cosa. Perchè il Porto in penombra, tutto oscurato dal Sole alle spalle, le barche che dondolano sull’acqua già alta, i gabbiani che volano a filo dell’acqua, un modo per sentirti in pace ed amata lo trovano sempre.
Ieri era l’8 Aprile e quindi un mese dalla nostra turbolenta partenza. Pianti, valanghe di medicinali, valigie che non si chiudono, cose a cui rinunciare e persone, soprattutto. Cibo, soldi, mal di gambe, mal di mamma. Non è mai facile partire, in nessuna occasione. O almeno per me. C’è sempre qualcosa che frulla in testa e che ha paura di chissà che… A Luca capita spesso di aver paura. Forse non lo dovrei dire. Prendere una decisione per un’altra, fare una cosa fino ad allora impensata. Ma poi, Guardiamo il lato positivo e tutto diventa la nostra storia, questa avventura.
Penso sia giusto aver Paura. E trovo bellissimo che lui ne abbia, perchè poi a quanto pare ha pure un gran bel Coraggio, davvero. Come quella volta che per fare una foto si è spinto fino al limite del burrone, alle Cliffs of Moher, con sotto l’Atlantico e io che gli urlavo di venire via. Ma se avessi pensato al lato positivo avrei capito che avremmo avuto una foto bellissima da incorniciare.

Il Sole è già bello alto, gente. E devo ancora fare colazione. Margaret c’ha portato un nuovo barattolo di marmellata alle fragole e ce l’ha lasciato sulla finestra.
Siamo in ritardo, come sempre, ma qui a quanto pare non importa a nessuno.
Quelli sotto sono i miei capelli, oggi li lascio così, ci penserà il vento a dar loro una sistemata.
Ma se guardate a fondo e cercate il lato positivo di tutto questo capirete che è così la mia testa, sono così i miei colori dentro. Mescolati. Mescolatevi.

 

Buongiorno alla bella isola Inishnee, buongiorno alla magia di Roundstrone, buongiorno incasinato e scapecciato Mondo.

 

Coi colori nella testa, Veronica J.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...