i giorni della passata; Ode al Pomodoro

  Mia sorella odia i pomodori crudi ma da quando ha letto la poesia di Neruda, ‘Ode al Pomodoro’ appunto, si è commossa talmente tanto che ha deciso che sconfiggerà le sue fobie e prima o poi mangerà i pomodori. Mio zio mi racconta di quando da piccolo raccoglieva un pomodoro caldo di sole e sporco di terra e lo mangiava per merenda. Mia nonna, … Continua a leggere i giorni della passata; Ode al Pomodoro