Luglio col bene che ti voglio…- 6 LIBRI PER FARMI COMPAGNIA

Con l’arrivo di Luglio mi sono data alla pazza gioia, che per me molte volte equivale a passare tutta la giornata a leggere e mangiare gelato. Luglio è stato un mese immerso nei libri, nel pianoforte che ho ricominciato a suonare e nella natura, la mia natura. Quella delle colline che circondano casa mia, isolata nel verde delle Marche, tra idee e progetti futuri che … Continua a leggere Luglio col bene che ti voglio…- 6 LIBRI PER FARMI COMPAGNIA

Voglio vivere come Philippe Petit! ESSERE FUNAMBOLI

Le mie più belle avventure solitamente iniziano in libreria, dove tutto puoi vivere eppure solo una cosa alla fine decidi di affrontare. AAh, i libri, che posto magico! Come per tutti quelli che alla fine sono diventati i miei libri anche questo pare avermi scelto. O meglio, mi ha chiamato! Era nascosto nell’ultimo scaffale dell’ultimo piano di una libreria disordinatissima di Venezia, vicino al teatro … Continua a leggere Voglio vivere come Philippe Petit! ESSERE FUNAMBOLI

Solo Bagaglio A Mano – storie per l’anima (inevitabilmente leggera)

Destino, caso, accidentalità. Non capita spesso ma a volte succede che un libro ti sceglie. Entri in una libreria e lui è lì. La prima cosa che noti, o qualcosa su cui inciampi, qualche copia che fai cadere. Con “Solo Bagaglio A Mano” per me è stato così. è assurdo ricordarsi di un evento del genere? Il momento in cui ho comprato un libro, dove … Continua a leggere Solo Bagaglio A Mano – storie per l’anima (inevitabilmente leggera)

La vita segreta dei libri – commento sentimentale e paranoico di carta

Non è incredibile arrivare all’ultima pagina di un libro? l’ultima parola?  Quando ero più piccola capovolgevo il mio libro e leggevo l’ultimimissima parola di tutte quelle righe. Non so perchè lo facevo, forse solo per stupida curiosità. Leggere è una cosa che mi affascina, mi… solleva. Stesa nel letto, rannicchiata sulla poltrona, in riva al mare, su un regionale sovraffollato e nello stesso momento in … Continua a leggere La vita segreta dei libri – commento sentimentale e paranoico di carta