Voglio vivere come Philippe Petit! ESSERE FUNAMBOLI

Le mie più belle avventure solitamente iniziano in libreria, dove tutto puoi vivere eppure solo una cosa alla fine decidi di affrontare. AAh, i libri, che posto magico! Come per tutti quelli che alla fine sono diventati i miei libri anche questo pare avermi scelto. O meglio, mi ha chiamato! Era nascosto nell’ultimo scaffale dell’ultimo piano di una libreria disordinatissima di Venezia, vicino al teatro … Continua a leggere Voglio vivere come Philippe Petit! ESSERE FUNAMBOLI

Solo Bagaglio A Mano – storie per l’anima (inevitabilmente leggera)

Destino, caso, accidentalità. Non capita spesso ma a volte succede che un libro ti sceglie. Entri in una libreria e lui è lì. La prima cosa che noti, o qualcosa su cui inciampi, qualche copia che fai cadere. Con “Solo Bagaglio A Mano” per me è stato così. è assurdo ricordarsi di un evento del genere? Il momento in cui ho comprato un libro, dove … Continua a leggere Solo Bagaglio A Mano – storie per l’anima (inevitabilmente leggera)

La vita segreta dei libri – commento sentimentale e paranoico di carta

Non è incredibile arrivare all’ultima pagina di un libro? l’ultima parola?  Quando ero più piccola capovolgevo il mio libro e leggevo l’ultimimissima parola di tutte quelle righe. Non so perchè lo facevo, forse solo per stupida curiosità. Leggere è una cosa che mi affascina, mi… solleva. Stesa nel letto, rannicchiata sulla poltrona, in riva al mare, su un regionale sovraffollato e nello stesso momento in … Continua a leggere La vita segreta dei libri – commento sentimentale e paranoico di carta