IN GIRO PER I BALCANI, giorni 8 e 9- un, due, tre…Serbia!

  Saluto Mara e la Bosnia con già la nostalgia. Un battito costante e dolce questa gente, un sorriso infinito, ricercato a fondo, scavato sopra ad una cicatrice incancellabile. La Serbia mi accoglie con la pioggia e il caos, ma Belgrado mi appare magica. La stazione degli autobus è una bolgia, il traffico della città come scimmie rabbiose. Vanno, vanno e non si sa dove. … Continua a leggere IN GIRO PER I BALCANI, giorni 8 e 9- un, due, tre…Serbia!